Logo Webdimension Web Agency Roma

Home Chi Siamo I Nostri Clienti Servizi I Nostri Lavori Preventivi Blog Contatti
Contattaci     (+39) 06.910.18.161

Proteggere il computer da malware che rubano password

Proteggere il computer da malware che rubano password

Arriva via mail il Malware in grado di rubare password banca e mail.

Nuovo malware, che arriva per posta elettronica con un allegato Word, in grado di rubar password banca e mail.

Guai in vista in rete dove un nuovo malware sta facendo notevoli danni, rubando importanti dati sensibili a molti utenti italiani. Si tratta di un 'trojan' estremamente pericoloso bancario che si appropria di password normalmente utilizzate dai clienti per l’accesso alla propria banca in rete (home banking) o di intrufolarsi nella propria mail o negli acquisti online.

Il virus si sta diffondendo per le società di sicurezza e in queste ore facendo ingenti danni a consumatori, giornalisti, impiegati d'azienda. Il malware sopravvive e resta attivo anche al riavvio del computer, in questo modo il programma garantisce a se stesso la propria esecuzione ogni volta che il pc viene acceso.

Come si rischia di prendere il Virus?

CybSec Enterprise SPA (CSE), che ha individuato il problema, riferisce che l’approccio più diffuso per far cadere l’utente nell’inganno, si basa sull’invio di una mail dove è allegato un documento Word. Al malcapitato si consiglia di abilitare la sua idonea visualizzazione aprendo le sue miniature. L’intento, facilmente intuibile, è di indurre fiducia e familiarità nei confronti del documento allegato da parte dell’utente.

L’attivazione del malware verrebbe poi abilitata attraverso uno script collegato direttamente in rete al server (payload). Le attività di appropriazione dei dati avrebbero quindi inizio facendo cadere l’utente nel vortice malevolo di appropriazioni illecite dei suoi dati. Il virus è programmato per riuscire a sopravvivere ed essere attivo anche in seguito al riavvio del proprio computer, garantendosi così, nel tempo, la propria supremazia ad ogni avvio del computer. Il consiglio dei ricercatori, in uno scenario sempre più evoluto per eludere l’individuazione da parte degli antivirus di protezione, in presenza di anomalie o elementi chiaramente dannosi, è quello di rivolgersi a personale tecnico specializzato per poter disinnescare al più presto la minaccia dal proprio computer.


Per qualsiasi ulteriore informazione contattaci!

Indietro
Vuoi richiedere informazioni?
Clicca qui per contattarci rapidamente su Whatsap